Murano e Burano – cosa vedere in un giorno sulle isole della laguna di Venezia

burano - murano - burano e murano - venezia - istanti in viaggio

Eccoci arrivati alla seconda parte del nostro viaggio a Venezia. Se non avete letto la prima parte potete leggerla qui. Oggi vi portiamo a Murano e Burano, le due isole della laguna di Venezia e vi raccontiamo cosa vedere in un giorno.

Purtroppo quando siamo andati noi su queste due bellissime isole il tempo non è stato clemente, non permettendoci di godere a pieno dei famosi colori e soprattutto non facendoci fare tante foto come di solito ci capita quando siamo in viaggio.

Infatti cliccando qui potete leggere tutti i nostri articoli legati alla fotografia in viaggio.

Iniziamo il nostro racconto prima dall’isola del vetro, poi passeremo all’isola dai mille colori.

Murano e Burano: Cosa vedere a Murano in un giorno

Approdati sull’isola di Murano abbiamo deciso di scegliere alcune tappe fondamentali da visitare che vogliamo raccontarvi:

  • Il museo del vetro
  • Passeggiare fino al faro
  • Guardare uno spettacolo dei maestri vetrai

Come detto il clima non era dei migliori e abbiamo avuto poco tempo per girare tra le strade di Murano.

burano - murano - burano e murano - venezia - istanti in viaggio

Visitare il Museo del Vetro di Murano

Il Museo del Vetro di Murano nasce nel 1861 con l’idea di istituire un archivio di testimonianze sulla storia e la vita dell’isola. L’edificio sorge in Fondamenta Marco Giustinian ed è costruito in stile gotico. Per informazioni su biglietti e orari clicca qui.

Fare una passeggiata fino al Faro di Murano

Il Faro di Murano si trova è situato in Fondamenta Francesco Maria Piave ed è una costruzione cilindrica in pietra d’Istria. Durante l’alto Medioevo, il faro era di legno e con i fuochi accesi illuminava tutta la laguna.

burano - murano - burano e murano - venezia - istanti in viaggio

Andare ad uno spettacolo dei maestri vetrai

È una tradizione che si tramanda di padre in figlio, per cui trucchi e segreti ce ne sono tanti. Entrate in una delle molte vetrerie ed assistete ad uno spettacolo, è davvero un’esperienza incredibile vedere la maestria con cui viene soffiato e lavorato il vetro. Noi siamo andati ad uno spettacolo e ci siamo fermati molto volentieri a guardare la maestria con cui viene lavorato il vetro.

La dolcezza con cui viene mosso e soffiato è incredibile. Purtroppo si è molto ammassati e non ci sono grandi possibilità di fare delle belle foto. É comunque un’esperienza consigliata anche se molto commerciale (appena finito vieni spinto nel negozio a lato per acquistare i prodotti).

Venezia – Murano: come arrivare all’Isola di Murano da Venezia in vaporetto

Come raggiungere Murano da Venezia: da Venezia in vaporetto a Murano si arriva con 4 linee ACTV di vaporetto diurno e la linea NMU notturna. A seconda di dove ci si trovi ci sono molte soluzioni che coprono tante fermate sparse per il centro storico di Venezia.

Il servizio pubblico di trasporto acqueo ACTV di Venezia e Mestre, conosciuto da tutti con l’acronimo ACTV, effettua collegamenti per ogni destinazione del centro storico di Venezia e isole della laguna tramite vaporetti.

Le tariffe dei biglietti di vaporetto per raggiungere Murano da Venezia: i biglietti singoli e quelli a tempo; le tariffe da 1 giorno a 1 settimana per turisti e visitatori. Noi abbiamo preso il biglietto da 1 giorno fermandoci poco purtroppo.
Prezzi per turisti e visitatori non residenti:

  • Singola corsa € 7.50
  • 24 ore € 20
  • 48 ore € 30
  • 72 ore € 40
  • 7 giorni € 60

Vi consigliamo di guardare il sito ufficiale di ACTV per avere chiare tutte le linee ed i costi.

Leggi il nostro articolo su come fotografare in città

Murano e Burano: Cosa vedere a Burano in un giorno

La fortuna non è dalla nostra parte, il clima una volta arrivati a Burano è stato davvero inclemente. Una pioggia incessante ha bagnato ogni passo che abbiamo fatto sull’isola colorata.

Il cielo grigio ha appiattito i colori delle case e non ci ha permesso di realizzare foto che rendessero giustizia a questa meravigliosa isola.

Vi raccontiamo comunque ciò che c’è di bello da vedere a Burano, e ce n’è molto nonostante il clima avverso.

L’isola di Burano è colorata, accogliente, raffinata. Quando si vede l’isola di Burano dal vaporetto ci si emoziona per la bellezza: le case colorate si affacciano sull’acqua della laguna.

burano - murano - burano e murano - venezia - istanti in viaggio

Cosa vedere a Burano

Sperando che voi la visitate con il bel tempo, l’isola di Burano è un’isola da set, ricca di angoli da vedere e piccoli posti da conoscere e scoprire. Noi vi indichiamo un percorso da seguire con le principali attrazioni e qualche piccolo scorcio.

La casa di Bepi

In passato il comune sceglieva i colori che dovevano avere le case, oggi invece ogni famiglia è libera di colorarla a suo piacere. Un giorno il signor Bepi, conosciuto come Bepi delle caramelle, perché vendeva le caramelle nella piazza principale dell’isola, decise di far diventare la sua casa multicolore.
Da quel momento la casa di Bepi divenne una delle principali attrazioni dell’isola, perché diversa da tutte, ma in sé è il cuore di Burano. Nella sua piccolezza riesce a raccogliere tutti i colori e lo spirito dell’isola.

Piazza Baldassarre Galuppi

É l’unica piazza dell’isola ed è dedicata a Baldassarre Galuppi, compositore e organista nato a Burano nel 1706. La piazza è famosa per ospitare il Museo del Merletto; un posto dove si torna indietro negli anni e uno dei pochi dove potete scoprire la magica arte del merletto.

I merletti di Burano

Il merletto è una vera opera d’arte artigiana, una tradizione che si tramanda da secoli e che rischia di sparire entro pochi anni. Sono sempre meno le signore che, con molta pazienza e dedizione, creano centrotavola e piccole opere in cotone, lino, seta, oro e argento. Se avete fortuna potrete trovare qualche merlettaia nella zona della pescheria oppure all’interno di uno dei negozi di merletto dell’isola.

La chiesa di San Martino ed il campanile storto

La chiesa di Burano è molto particolare: non ha un’entrata principale ma solo una laterale. L’esterno dell’architettura è a capanna, ma è rimasto incompiuto, mentre l’interno è a croce latina con tre navate in stile barocco-lombardo. Durante gli anni la Chiesa di San Martino subì molti restauri, ma dopo il 1500 l’architettura non subì mai importanti variazioni.

Siete abituati a parlare della torre di Pisa, come unica torre pendente in Italia, invece c’è Burano. Il campanile dell’isola pende quanto la torre di Pisa, è molto suggestivo camminarci attorno e sostare sotto la sua ombra.

burano - murano - burano e murano - venezia - istanti in viaggio

Venezia – Burano: come arrivare all’Isola di Burano da Venezia in vaporetto

Come raggiungere Burano da Venezia: l‘Isola di Burano si raggiunge da Venezia in vaporetto con 2 linee ACTV di vaporetto diurno e la linea NLN notturna. Ci sono poi altre linee che prevedono la sosta a Murano e il cambio con la linea 12 verso Burano.
La linea 12 parte dalle Fondamente Nove – così come la linea notturna NLN – mentre la linea 14 parte da San Marco.

Esattamente come per la linea di Murano, i prezzi sono gli stessi.

Ecco quindi le nostre indicazioni su cosa vedere a Murano e Burano in un giorno. Peccato per il clima ma questo ci porterà sicuramente a tornare un’altra volta per gustarci al meglio queste due meravigliose isole.

Prima di andare iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sui nostri contenuti!

Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo la
Privacy Policy


Rispondi